2020 13-10

(DL) REVOCA DEI BUONI PASTO AL DIPENDENTE (Cass. 28.07.2020 n. 16135)

by

I buoni pasto non costituiscono una componente ordinaria della retribuzione. Realizzano piuttosto, come da pregressa giurisprudenza dei giudici di legittimita’, una agevolazione di carattere assistenziale collegata solo occasionalmente al rapporto di lavoro. LA revoca di un tale beneficio, ove non assistito da una carattere obbligatorio ed in difetto di uno specifico accordo sindacale, è quindi legittima a nulla rilevando, proprio per la detta natura non retributiva, un comportamento datoriale elargitorio continuativo nel corso del tempo. (DG)