2019 31-07

(DA) L’OFFERTA NON PUÒ ESSERE MODIFICATA DALLA COMMISSIONE DI GARA (Tar Lazio, Roma Sez. I Ter 22 luglio 2019 n. 9777)

by

Non è possibile da parte della Commissione di gara una modifica del contenuto dell’offerta, sia sotto il profilo tecnico che sotto il profilo economico. E' ammissibile la rettifica dell'errore materiale nell'offerta del concorrente, ma si deve trattare di una fortuita divergenza fra il giudizio e la sua espressione letterale, cagionata da una mera svista o disattenzione nella redazione dell'offerta, e che deve emergere ictu oculi, senza bisogno di complesse indagini ricostruttive, senza attingere a fonti di conoscenza estranee all'offerta medesima, né a dichiarazioni integrative o rettificative dell'offerente. Nel caso di specie, la commissione di gara, dopo avere rettificato i punteggi tecnici, ha provveduto a modificare non solo la graduatoria tecnica formulata in precedenza, ma anche il prezzo medio offerto dall’aggiudicataria. (MA)